Io e il bandoneón

Omar Caccia, bandoneónista.

Il mio incontro con il bandoneón avviene nel 2013: il solo contatto visivo con questo strumento mi strega. Nel giro di pochi mesi me ne procuro uno ed inizio a suonarlo. Ma il bandoneón è uno strumento esigente: suonare “a orecchio” come avevo sempre fatto non basta più, sento la necessità di un maestro e di approfondire il linguaggio musicale.

Arriva l’autunno 2017: una serie di circostanze mi portano in Sud America, mio compagno di viaggio il bandoneón. Mi sposto per varie località ma si fa sempre più chiara la mia vera destinazione: Buenos Aires.
A febbraio 2018 raggiungo la capitale argentina e mi ci stabilisco. Lo stesso anno inizio lo studio del bandoneón presso il Conservatorio Manuel de Falla.

Video

Contatto

Puoi contattarmi mandando una mail all'indirizzo , utilizzando il form o tramite i canali social.

Sarai ricontattato a breve.

Form di contatto